Network professionale

ICF Italia è la prima e la più importante associazione professionale tra coach italiani.
È una organizzazione professionale non profit con un consiglio direttivo, volontari e membri in tutto il territorio italiano.
ICF Italia è il Chapter italiano dell’ International Coach Federation (ICF), la più grande associazione professionale al mondo di coach, con oltre 21.000 membri in più di 100 nazioni al mondo. Il suo scopo è di sviluppare, sostenere e preservare l’integrità della professione nel mondo e di accrescere la fiducia del pubblico in questa professione.
ICF Italia è stata creata per raggiungere i seguenti obiettivi:

  1. Condividere e garantire al cliente degli elevati standard di professionalità ed etica.
  2. Accrescere la notorietà della professione del coaching nel pubblico.
  3. Rafforzare le capacità professionali dei suoi associati.
  4. Costruire un network di coach attraverso il quale gli associati possano continuare ad evolversi nella loro professione e condividere opportunità.
  5. Offrire un forum permanente nel quale gli associati possano discutere le questioni professionali.
  6. Offrire l’opportunità per i suoi associati di collaborare per offrire risorse e soluzioni per i loro clienti.

Society for Organizational Learning. Nasce il chapter italiano della prestigiosa istituzione del MIT di Boston

La Society for Organizational Learning è l’organizzazione globale fondata presso il Massachusset Institute of Technology di Boston da Peter Senge e già presente in 38 paesi.  Il 14 febbraio 2012 a Milano, dopo un percorso preparatorio durato quasi un anno, supportato sia dalla Founding SoL di Boston che dal coordinamento europeo delle SoL, si sono riuniti i  soci fondatori della SoL Italy per formalizzare la nascita di una associazione no-profit di interesse nazionale. Fra questi c’è FAIR COACH di Toni Montevidoni che collabora con SoL  per la diffusione, in Italia, dei modelli e degli approcci innovativi del management.
SoL Italy è diventata una community riconosciuta ufficialmente dalla Founding SoL di Boston, alla quale è ora connessa a pieno titolo,  e oggi insieme alle altre 25 community riconosciute è stata uno dei fondatori della nuova Global SoL (Global Association of Society for Organizational Learning Commununities) e ne ha eletto il primo consiglio direttivo.  Per approfondimenti http://www.solitaly.org
 
FAIR COACH è socia della REES Marche -Rete dell’Economia Etica e Solidale- . La REES, di cui Toni Montevidoni è stato Vice Presidente, è un’associazione di promozione sociale che favorisce la rete di aziende, di EELL, di Gruppi di Acquisto Solidale e dei singoli cittadini che promuovono un’economia solidale, sostenibile ed eticamente orientata.
 
FAIR COACH è socio Platinum di ASSORETIPMI! E’ sicuramente un esempio eclatante di una community, nata come gruppo Linkedin nel giugno 2011 e che conta ora oltre 6100 iscritti, si è trasformata recentemente in associazione. Il 1° Dicembre 2012 ha avuto la sua prima convention inter-nazionale.
L’associazione si prefigge come primo obiettivo la creazione di opportunità di sviluppo e di aggregazione sia per le Imprese che per i Professionisti che le affiancano, con un preciso riferimento alle reti di imprese. Senza dimenticarci di chi, uomini o imprese, pur avendo alte qualità da esprimere, sta magari attraversando un momento difficile ma non per questo deve sentirsi emarginato e abbandonato. Crede che l’aggregazione in rete sia una grande chance per le PMI, come strumento innovativo per superare crisi congiunturali o strutturali e competere sullo scenario internazionale e l’input decisivo in termini di sviluppo occupazionale e sociale e di rilancio dell’economia del nostro Paese.
 
FAIR COACH collabora anche con Spinlight Group per l’erogazione del servizio di employability http://www.spinlightgroup.com/pages/employability.html e di career coaching.

Lascia un Commento